MATtam 50

Manto Arte Temporanea | Temporary Art Manto
short exhibitions in found spaces

Cantine del Palazzo Beccaguti Cavriani | Via Mazzini 34 | Mantova

Claudia Steiner

Sabato 15 febbraio 2020
ore 16:30 - 18:30 esatte


Claudia Steiner nata a Villach in Austria nel 1967, si è diplomata a Vienna e poi all'Accademia di Belle Arti di Venezia. Ha esordito nel 1995 a Venezia nel Palazzo delle Prigioni con la prima mostra, poi seguita da numerose personali in città italiane ed europee. Vive in Italia da più di vent'anni.

Partita da esperienze pittoriche, ha fatto installazioni e assemblage, fotografie, incisioni su vetroresina e negli ultimi anni sculture di ceramica in grandi serie di pezzi unici, il tutto volto a costituire un insieme poetico che si inserisca nel mondo della fantasia, superando ogni confine tra realismo e astrazione.

La testimonianza del frammento si dilata verso la direzione immateriale del desiderio: di congiungere, di accogliere e di oltrepassare. Donata Negrini


Co-produzione con Fondazione Palazzo Te
Fondazione Palazzo Te Mantova

MATtam 49

Manto Arte Temporanea | Temporary Art Manto
short exhibitions in found spaces

Cantine del Palazzo Beccaguti Cavriani | Via Mazzini 34 | Mantova

Paolo Patelli

Sabato 15 febbraio 2020
ore 16:30 - 18:30 esatte


Paolo Patelli è nato in Abbazia (Istria) nel 1934, vive nel Veneto dal 1947. Dipinge dagli anni Cinquanta ed espone dal 1962. Pittore astratto, ha tenuto circa cento mostre personali, preso parte a tutte le Fiere d'Arte più importanti, ha insegnato all'Accademia di Belle Arti di Venezia, alla New York University e all'Università Cà Foscari di Venezia, tenuto corsi e letture negli Stati Unity e in Gran Bretagna.

Il suo percorso è sempre legato al colore, alla gestualità, cercando di ampliare lo spazio della pittura ed avendo come obiettivo la leggerezza e la poesia: qui sono pannelli di compensato ritagliato, dipinto con macchie e velature di acrilico diluito alle quali sono aggiunte calligrafie illeggibili di pastelli cerosi.

Giunture e sovrapposizioni, increspature e ombre, liberano l'astrazione dalla tradizione della geometria per includere l'imperfezione in una nuova cifra del rigore. Donata Negrini


Co-produzione con Fondazione Palazzo Te
Fondazione Palazzo Te Mantova

MATtam 47

Manto Arte Temporanea | Temporary Art Manto
short exhibitions in found spaces

Tinelli di Palazzo Te | Mantova

Federico Borroni

Tomi

Domenica 17 novembre 2019
ore 10:30 - 12:30 esatte


Le opere esposte fanno parte di un ciclo di numerose carte realizzate negli ultimi due anni.
Mappe disegnate, tracce, frammenti e contorni - tomi - indicano un percorso, una via, attraverso il cosmo, per giungere ai confini dell'increato.

Federico Borroni nasce a Recanati nel luglio del 1991. Studia Pittura tra l'Italia e il Belgio per laurearsi all'Accademia di Belle Arti di Venezia nel A. A 2015/2016. Attualmente è tutor presso la cattedra di Tecniche Extramediali nella stessa Accademia. Vive e lavora a Venezia. Dal 2010 ha partecipato a mostre collettive e personali.
Tra gli ultimi Premi si ricorda Amia Premio Marche, Forte Malatesta, Ascoli (2018), Dipingere la notte, Stanze comunali, Lariano - Roma (2019).

Quasi come pulsazioni incorporate nella materialità fragile della carta, le trame di colore intercettano in nuce il movimento e lo proiettano oltre l'apparenza effimera della densità. Donata Negrini


Co-produzione con Fondazione Palazzo Te
Fondazione Palazzo Te Mantova

MATtam 48

Manto Arte Temporanea | Temporary Art Manto
short exhibitions in found spaces

Tinelli di Palazzo Te | Mantova

Lucia Pescador

Come rondini sul filo

Domenica 15 dicembre 2019
ore 10:30 - 12:30 esatte


Sui lunghi tavoli si appoggeranno, come rondini sul filo, disegni, pellicole e oggetti raccolti nello scorrere della vita.

Lucia Pescador è nata a Voghera il 9 febbraio 1943. Si diploma all’Accademia di Brera a Milano dove insegnerà al Liceo artistico. Ha sempre privilegiato il disegno su svariate carte. Il suo lavoro si svolge attorno a temi riguardanti l'Arte, la Natura e la Cultura. Dagli anni Novanta ha iniziato la raccolta di immagini intitolata "Inventario del Novecento con la mano sinistra", allestendo pareti con disegni, foto, lavagne ed oggetti chiamati "crocevia".
Ha esposto in gallerie private, fiere e musei a partire dal 1965, con esposizioni collettive e un centinaio di personali in Italia, Francia, Belgio, Olanda, Inghilterra, Austria, Germania, Stati Uniti, Egitto, India e Cina.

Ciò che fluisce semina resti pronti a germogliare: in nuovi transiti, oppure in segni, talvolta in simboli, comunque sempre accolti nel desiderio di ricomposizione. Donata Negrini


Co-produzione con Fondazione Palazzo Te
Fondazione Palazzo Te Mantova

MATtam 46

Manto Arte Temporanea | Temporary Art Manto
mostre di corta durata in luoghi trovati

Il Cubo | Via XX Settembre 31 | Mantova

Oriane Stender

A La Recherche

Sabato 28 settembre 2019
ore 17:30 - 19:30 esatte


Questa serie di disegni è basata su - e fatta di - A La Recherche du Temps Perdu di Marcel Proust. Dopo aver rivestito leggermente le pagine con cera d'api, disegno su di esse con inchiostro ad alto tenore di carbonio, aggiungendo la mia voce alla narrazione, pur mantenendo l'influenza del testo ricevuto. In tutto il mio lavoro cerco di bilanciare l'intellettuale con il viscerale, per mantenere l'equilibrio tra artigianato e concetto.

Oriane Stender è nata a San Francisco, in California. Sue opere sono nelle collezioni di numerosi musei, tra cui Fine Arts Museums of San Francisco / de Young Memorial Museum. La sua arte è stata recensita su: The New York Times, Los Angeles Times, San Francisco Chronicle, The New Criterion e The Chicago Tribune. Vive a Brooklyn, New York. Oriane è stata definita "la figlia d'amore segreta di Anni Albers e Andy Warhol".

Sulla narrazione proustiana si deposita quella dell'artista, moltiplicando le stratificazioni tra tempo e soggetto, così l'affinità elettiva si mostra con una calligrafia policroma e involontaria, come la memoria. Donata Negrini


Co-produzione con Fondazione Palazzo Te
Fondazione Palazzo Te Mantova

NEWSLETTER

Vuoi sapere quando si tiene il prossimo MAT? Iscriviti qui.

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento nel footer delle nostre mail. Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Cliccando per iscriverti, accetti che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di Mailchimp.