MATtam 1

Manto Arte Temporanea | Temporary Art Manto
mostre di corta durata in luoghi trovati

Ex Monopoli di Stato | Via Accademia | Mantova

Antonella Gandini

Diario intimo

Domenica 10 aprile 2011
ore 17:00 - 19:00 esatte


numero 30 collages su carta formato A4
Sono parte di un lavoro che si compone di circa 200 fogli, realizzati tra il 2010 e il 2001, in parte utilizzati nel progetto "B.A.U un contenitore di cultura contemporanea", altri selezionati per "Memorie d'artista" pubblicazione a tiratura limitata, Edizioni Peccolo,Livorno.
Il lavoro nasce dal ritrovamento di un vecchio catalogo di articoli di merceria, biancheria intima, oggetti sanitari e altro. Ho pensato di abbinare ad ogni immagine parole estrapolate da giornali, riviste, annunci matrimoniali, intervenendo manualmente in alcune occasioni.
La contaminazione verbo–visuale rispetta una sorta di narrazione di cui il genere femminile e maschile sono oggetto e soggetto. Ogni intervento, anche se unico e singolare, è stato da me eseguito con un atteggiamento seriale, sviluppando e alcune volte forzando un sorta di automatismo associativo.
La scelta delle opere e l'allestimento espositivo sono a cura di Lucio Pozzi.

Sono nata il 15 luglio del 1958, vivo a Monzambano (Mantova). Dagli anni ottanta mi occupo di pittura e successivamente di fotografia, video, installazione. Alcune delle mie più recenti esposizioni:
Mostra personale "Lunanera", Tinelli di Palazzo Te, Mantova
Mostra personale, "Intravisti", La casa diRos, S.Benedetto Pò, Mantova
"Arte sull'acqua", Logge di Giulio Romano, Mantova
Mostra personale "A proposito dell'apparenza", La stanza delle biciclette, Brescia
"Twentysix Gasolina Stations e altri libri d'artista", Museo Regionale di Messina
Mostra personale "il silenzio dell'invisibile", Centro Culturale Luigi di Sarro, Roma
Mostra personale "Immagine nomade", Centro Arte Contemporanea Bannata (Enna)
"Unità di misura... un battito di ciglia", Centro Arte Contemporanea Bannata (Enna)
So cos'è: può diventare arte, Palazzo Ducale, Mantova
Arte a Mantova 2000-2010, Casa del Mantenga, Mantova.

Torna alla homepage. Torna all'archivio dei MAT.