MATtam 36

Manto Arte Temporanea | Temporary Art Manto
mostre di corta durata in luoghi trovati

Il Cubo | Via XX Settembre 31 | Mantova

Pierpaolo Parogni

Materia viva

Sabato 3 settembre 2016
ore 17.30 - 19.30 esatte


Cotto, calce, lega (piombo + zinco), legno, tondino d'acciaio, geolite, fibre vegetali. Estratta dalla mostra AMBIART che muove origine dalla volontà di stimolare alla riflessione di cosa si distrugge e cosa si potrebbe realizzare con il riutilizzo e la ricollocazione di materiali diversi. Dare nuova dignità alla materia ed alle infinite materie che prendono comunque origine dagli elementi principali che esistono in natura. Fisica e metafisica, forma e volume, utilizzo e riutilizzo...

Pierpaolo Parogni, nato a Mantova nel 1967, vive e lavora a Mantova. È scultore e medico. In una lunga carriera ospedaliera, è ora coinvolto in pronto soccorso ed è responsabile per la rete ospedaliera per la gestione della disabilità cognitiva grave, gestisce educazione alla salute, interattività multiculturale. Attivo in scultura fin dalla giovinezza, produce opere lavorate con il tondino d'acciaio. 2000: Selezione Comune di Belforte per un progetto di fontana. 2003: fondatore di "Playarte Comunication", volontariato attivo a Mantova e Livorno. 2005: Selezionato con Pablo Echaurren e Alexander Jakhnagiev, espone tele eseguite con i Barboni nella metropolitana di Roma. 2005, 2006, 2007: partecipa alla direzione artistica di "Rintracciarti". 2007: fonda con due amici il "Cubo Studio", luogo di promozione di arte contemporanea in Mantova. Espone a Londra, Roma, Piombino, Radicondoli, Venturina.

Torna alla homepage. Torna all'archivio dei MAT.