MATtam 39

Manto Arte Temporanea | Temporary Art Manto
mostre di corta durata in luoghi trovati

Il Cubo | Via XX Settembre 31 | Mantova

Zaza Calzia

Parole incantate

Sabato 1 luglio 2017
ore 17:30 - 19:30 esatte


In questo MATtam Calzia presenta un compatto gruppo di composizioni del 2017, fatte con frasi e lettere ritagliate dal settimanale L'Espresso, incollate su carta montata su tavolette di compensato sempre di cm. 15 x 15. La carta stampata è la sua miniera. Da essa estrae le matrici che trasforma in geometrie complesse che attirano l'occhio per la loro semplicità apparente. Le variazioni sono mille e il gioco di alternanze fonetiche e visuali emanano un'indefinibile intensità.

Zaza Calzia (nata a Cagliari 1932) vive e lavora a Roma.
Dopo studi e insegnamento a Sassari, le prime opere sono di stile Informale. Partecipa al Gruppo A. Molto presto Calzia inizia a sperimentare con materiali diversi di provenienza industriale. Il motivo delle Lettres Découpées (lettere ritagliate) inizia verso gli anni '60 e fiorisce in parallelo con svariate altre sue direzioni artistiche. Si fanno molte mostre della sua arte. Dirige il Laboratorio di Decorazione Pittorica e insegna Progettazione e Disegno Professionale fino al 1997 all'Istituto Statale d'Arte di Roma 2.

Torna alla homepage. Torna all'archivio dei MAT.